Toccature con nitrato d argento

Granuloma ombelicale trattato con nitrato d’argento. Il trattamento ideale per il granuloma è quello con toccature di nitrato d’argento. Basteranno pochissime applicazioni e in pochissimi giorni il .

Il contatto pelle a pelle della mamma con il neonato, l’allattamento al seno. Consultammo un altro pediatra che ci disse che la matita d”argento non. Fungo ombelicaleset 2016Sos ombelicoset 2011Aiuto x cordone ombelicale che non se ne va!

Toccature con nitrato d’argento (una o più, al bisogno) lo fanno regredire nel giro di pochi giorni.

Coprire il moncone con una garza sterile e soprattutto ASCIUTTA fino a 2-3.

Il nitrato d’argento, cauterizza lo stesso, e a volte necessità di più toccature. Il mio pediatra l’ha trattato col nitrato d’argento e io poi l’ho curato con gentalyn. A volte questa ferita può apparire umida, con secrezione di muco e con.

Specialmente nei lattanti di sei mesi con guance paffute possono prodursi dei. Benché possa avere un aspetto “preoccupante”, regredisce con un breve trattamento locale ed indolore (toccature con nitrato d’argento da parte del pediatra). Endovasculite con proliferazione endoteliale e obliterazione del lume. Granulazioni: se ipertrofiche è utile ridurle con toccature di nitrato d’argento. Si tratta con toccature di nitrato d’argento.

L’onfalite è una infezione della zona ombelicale, con secrezione siero-ematica maleodorante.

loading...