Capitano lo possiamo torturare

Salomone pirata pacioccone è un cartone animato andato in onda tra il 19e il 19nel. In ogni episodio il capitano piemontese Salomone navigava per i sette mari alla ricerca di fantomatici bottini e tesori. Verso la fine della puntata Mano di fata chiedeva con forte accento siculo Capetano, lo possiamo torturare?

Salomone rispondeva con bonomia subalpina: Porta pasiensa! Noi, una generazione che dopo carosello andava TASSATIVAMENTE a dormire ! Domanda a cui Salomone rispondeva Ma cosa vuoi torturare . Lo sketch a cartone animato – ovviamente in bianco e nero.

E allora il capitano rispondeva: Ma cosa vuoi torturare… ci vuole pazienza! Pezzo maranza di primi anni ‘che diceva capitano, lo possiamo torturare? Disegno originale Carosello Amarena Fabbri.

Creato nel 19dal disegnatore Ebro Arletti con l’autore e regista Guido . This is the blog of the Associazione Ricreativo-Culturale Compagni di Merende. I nostri simpatici mentecatti sono riusciti a compiere la titanica impresa: far avere ragione a Pecoraro Scanio e a Pisapia. Allora il pirata siculo Mano di Fata chiede al capitano “lo possiamo torturare? Prontamente Salomone risponde in piemontese “Ma cosa vuoi torturare, tu, porta . Mano di Fata e il pirata Salomone nei .

Fabbri con Salomone e Manodifata nel ricordo di Carosello. Mano di fata) con forte accento siciliano al suo comandante. Salomone Pirata pasticcione dell’amarena Fabbri.

Il pirata Mano di Fata – magro, con l’uncino – chiede con accento siciliano: Capitano,lo possiamo torturare? E le frasi celebri delle peripezie di Salomone, pirata pacioccone e della sua ciurma: Capitano, lo possiamo torturare? Se a scuola ci avessero interrogato sulle . Come volete, tanto ci guadagno lo stesso. Ma forse pensava al Carosello: Capitano, lo possiamo torturare? Mano di fata con forte accento siculo.

In ogni episodio il capitano piemontese Salomone navigava per i sette mari alla. Cappettano, lo possiamo torturare? Creato da Guido De Maria e Augusto Righi, il capitano Salomone è un.

Salomone: “cappettano, lo possiamo torturare? Lo sapevi che ci sono annunci, affari, oggetti e offerte di lavoro che ti. TV , quando diceva ” capitano , lo possiamo torturare? Lo sapevi che ci sono annunci, affari, oggetti e offerte di lavoro. Mano di fata a Salomone il pirata pacioccone (Carosello, 1965–1976).

Collezione privata Coca Cola e altro fratelli Funi – Roma.