Articolazioni mobili

Con il termine articolazione in anatomia si fa riferimento a un complesso di strutture che mantiene in contiguità due o più superfici ossee. Le articolazioni mobili o “diartrosi”, sono quelle che permettono lo svolgimento dei movimenti. Le articolazioni mobili, definite anche diartrosi, sono quelle deputate al movimento.

Sono formate da un complesso meccanismo che ne permette, appunto, . Le articolazioni sono organi giunzionali tra capi ossei, interconnessi tramite i tessuti connettivi. A seconda della loro differente mobilità, cioè della loro escursione, possono essere di tipo mobile (ad esempio l’articolazione della spalla), . Le articolazioni del corpo umano sono assai numerose, se ne contano in media 360.

Articolazioni mobili o diartrosi: permettono un ampio range di movimento, . Classificazione funzionale, in base ai movimenti possibili: Fisse. Classificazione in base al tessuto che . Le articolazioni mobili, dette anche diartrosi, sono le strutture complesse che consentono la contiguità tra due o più superfici ossee deputate al movimento, . Classificazione delle articolazioni mobili. Le articolazioni mobili possono essere classificate in cinque gruppi, secondo.

La maggior parte delle articolazioni rientra tuttavia nella categoria delle diartrosi, giunture mobili caratterizzate da una struttura anatomica particolare.

loading...